Regalare un orologio di lusso ad un uomo: come sceglierlo

che orologio regalare ad un uomoL’orologio può essere un’ottima idea regalo, soprattutto per un uomo, ma, a differenza di quanto si possa erroneamente pensare, non è affatto un pensiero impersonale e facile da scegliere, soprattutto se non si conoscono bene i gusti del destinatario. Regalare un orologio, spesso identificato con un gesto formale, può assumere in realtà un valore fortemente simbolico quando lo si dona come strumento per scandire gli attimi e i momenti importanti della vita. E, soprattutto se sceglie un orologio di pregio, è un regalo che dura nel tempo. Il primo aspetto da considerare quando si sceglie di regalare un orologio di lusso è la personalità del destinatario: per i tipi classici o per i collezionisti vintage si può optare per un evergreen elegante come un rolex, per i modaioli si può scegliere la collezione di uno stilista (dolce & Gabbana, Calvin Klein o Gucci) oppure un orologio moderno in acciaio della Breil, per i tipi sportivi per orologi subacquei (ad esempio l’ Alfex Lucendro Automatic Chronograph con vetro antiriflesso e impermeabile fino a 300 metri di profondità),  mentre per gli amanti dell’ambiente il modello ideale è Ecodrive della Citizen. I gusti possono anche dipendere dall’età: un orologio di prestigio è un regalo perfetto per la prima comunione, per la laurea o anche per la pensione ma è chiaro che, trattandosi di occasioni temporalmente diverse, la scelta seguirà criteri specifici per ognuna di esse. Se decidete di regalare un orologio per un pensionamento optate per un modello classico, con il quadrante rotondo e i numeri grandi, di facile lettura. Ovviamente la scelta è determinata anche dal budget a disposizione: gli orologi sopra citati spaziano da fasce di prezzo alte a pezzi accessibili a buon mercato. Ci sono orologi che fanno figura ad un centinaio di euro e modelli rari che arrivano a costare anche 20 mila euro. A livello tecnico la classificazione macroscopica è tra orologi meccanici manuali, al quarzo o con meccanismo automatico. Questi ultimi sono i più precisi ma anche i più costosi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation